E l unico spot della zona Lignano-Bibione. Arrivati a Lignano si seguono le indicazioni per Pineta.
Giunti al parcheggio centrale si segue il lungomare a sinistra per 200 metri fino al pontile, facilmente riconoscibile per la Pagoda posta alla sua estremità.
Lo spot lavora esclusivamente con mareggiate da S/E e S/W anche attive. Con swell da S/E é meglio il lato sud mentre il lato nord lavora meglio con S/O.
Il lato nord produce destre corte ma potenti, il lato sud produce sia destre che sinistre. Con swell attiva la corrente è molto forte.

Seguite le frecce Jesolo da Mestre e da Jesolo segui le indicazioni per Punta Sabbioni; proseguite oltre l attracco del ferry boat seguendo la strada sterrata in direzione del faro.
Lavora con mareggiate da S e S/E, meglio se in scaduta ma regge discretamente swell attiva.genera principalmente ondedestre, qualità dell acqua mediocre.

Uscite dalla statale 309 Romea (Chioggia è a sud di Venezia).
Lo spot si raggiunge dal lungomare di Chioggia, sul lato Sud del molo del portocanale.
Questo spot lavora con scadute da Sud e su fondale sabbioso rompono onde di scarsa potenza adatte a tavole lunghe (longboard).
Data la qualità scadente dell acqua, i tronchi del fiume e le recinzioni private, questo spot non è quasi mai surfato.
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand