Image

Latte Punta/dec 2005


Latte punta. Si tratta di un picco A frame, lavora con sweel dai quadranti nord orientali, S, S/O e N/O.

Fondale di roccia, Affollato



Le Calandre. Si tratta di un beach break che genera belle sinistre su un fondale di sabbia e lavora con sweel dai quadranti nord orientali, S, S/O e N/O. Le onde sono abbastanza potenti, ma franose e quasi mai tubanti, e spesso con una parete poco ripida. Lo spot è raggiungibile superando Ventimiglia, arrivando da Sanremo, e percorrendo il ponte che porta al centro città. Giunti quasi alla sommità del ponte, sul lungomare, si incontra un bivio con un angolo acuto ed un parcheggio. A questo punto bisogna prendere il sentiero in discesa che conduce direttamente alla spiaggia. Lo spot è affollato ma non presenta particolari difficoltà. Adatto al longboard.

TRE PONTI Lo spot si trova nelle vicinanze dell'hotel Parco. Continuando per l'Aurelia in direzione di Ventimiglia fino ad incrociare via Tre Ponti. Imboccala verso il mare proseguire oltre il passaggio a livello.E' un beach break con diversi picchi. Oltre i 2,5 tende a fare close out.

BISTROT Lo spot prende il nome da un locale che si chiama "Bistrot di Giannino". Proseguite in direzione del mare superando il sottopassaggio della ferrovia. L' onda e' una destra è molto potente che spesso regala un potente tubo. Lavora con O, S/O e onde tra i 2 e i 3 m. Fondale profondo di roccia, acqua di buona qualità, generalmente non troppo affollato.

Si trova trà Zinola e Vado Ligure, il nome Acque calde, deriva dal fatto che lo spot si trova alla foce foce dello scarico delle condotte di raffreddamento della vicina centrale elettrica. La temperatura dell'acqua è sempre più che tiepida. Onda su sabbia che lavora esclusivamente con S/E, onde destre e sinistre. Non troppo affollato, ma occhio ai locals&.

ImageQuesto spot si trova in prossimità del centro di Genova,ed è situato sul lungomare di corso Italia, all altezza dello stabilimento balneare Capo Marina. Si tratta di un reef naturale che produce un onda destra corta, ma tubante subito dopo il take off e molto potente. Lo spot produce le migliori condizioni con vento da terra e scaduta da S/O, mentre provoca close out con S/E attivo. L accesso al mare è vietato dallo stabilimento balneare, quindi bisogna passare attraverso il circolo nautico a sinistra dei bagni e costeggiare il recinto che circonda la spiaggia, per poi scavalcarlo una volta arrivati sugli scogli. Gli scogli sono scivolosi, con grosse mareggiate tenetevi al recinto ed aspettate il momento giusto per passare. In acqua bisogna prestare attenzione alle molte rocce affioranti, specie dopo il take off. Splendido per il bodyboard, non tanto per il long. Non c è localismo ma lo spazio a disposizione è veramente poco, e d estate è proibito surfare. Lo spot produce le migliori condizioni con vento da terra e scaduta da S/O, mentre provoca close out con S/E attivo.

E un beach break di grandi dimensioni ed adatto anche ai principianti. Lo spot si trova vicino al campeggio La Secca, è si raggiunge dall autostrada uscendo a Sestri Levante e proseguendo per Moneglia. E situato a cavallo di due gallerie, dietro al campo di calcio, attenzione ai cartelli che segnalano il campeggio. Vi sono diversi picchi su fondale interamente sabbioso. Le onde sono sia sinistre che destre e lavorano con S/E e S/O anche attivi. Con piccole swell tende al close out, mente oltre i due metri diventa impegnativo e genera forti correnti. Lo spot è poco affollato ma è meglio non dare fastidio ai locali.

Image

Alla foce del fiume Entella si formano onde di buona qualità, che con swell da S/O possono raggiungere in casi eccezionali i 3 m. Non molto frequentato ha la caratteristica poco invidiabile di avere acqua mai buona. La sezione più interessante dell'onda è la sinistra.


Image

Dall autostrada uscire a Pegli e seguire per Multedo. Si trova di fronte alla caserma dei vigili del fuoco proprio all entrata del porto. Una lunga e lenta destra ed una corta sinistra rompono su fondale di ciotoli molto vicino a riva. L onda è abbastanza facile, rompe con S/O, O e con S/E attivo. Entrare in acqua aggirando il picco. Acqua sporca. Affollato.


Image

Palatella G./dec 2005

Image

Santa/dec 2005

Lo spot è situato a qualche centinaio di metri dalla piscina coperta di Recco. Il break é in prossimità della foce di un piccolo fiume, di fianco ad una barriera di rocce parallela al litorale. Lavora con swell da S/E, S e S/O. Il fondale é di sabbia e detriti. Onde destre surfabili per circa cento metri. Quando i venti spirano da S/E o S, lo spot da il meglio con offshore.
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand