estate 2009 -
AUSTRALIA, RICOMPAIONO LE "MORNING GLORY"


Si chiamano "Morning Glory" ("Gloria del mattino"), arrivano fino a 2 chilometri di spessore e mille di lunghezza - come da Milano a Brindisi...
Nessuno però ha saputo ancora spiegare questo incredibile fenomeno atmosferico. Queste nuvole si sviluppano all'alba e possono muoversi ad una velocità che arriva a 60 chilometri orari - causando non pochi problemi agli aeroplani in volo. La formazione delle Morning Glory appare oramai puntualmente ad inizio dell'autunno sopra Burketown, Queensland, in Australia - un paesino remoto di appena 200 abitanti, fa sapere l'agenzia spaziale NASA. Turisti da ogni parte del Continente arrivano nella piccola località per assistere al misterioso fenomeno; alcuni noleggiano un biposto per poter "surfare" su queste nuvole, scrive il Sydney Morning Herald. Le nuvole, la cui forma è molto simile a dei grossi tubi, compaiono in vari posti attorno al globo; ma non è ancora stato chiarito cosa sia a causare questa formazione. Uno scatto dello spettacolare fenomeno naturale è stato catturato ora sopra il golfo di Carpenteria, in Australia.

Fonte eb by CNR MEDIA

Image

Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand