Terminato con un colpo di scena il Mondiale per Angelo Bonomelli al Round 4.  
     
Sabato 04 Aprile 2009
Certo nessuno si aspettava un epilogo del genere: ieri Angelo con una bella onda da 6.33 era saldamente al secondo  posto nella sua heat e scoccato l'ultimo secondo di gara tutti il Team Italiano ha esultato... 
e festeggiato il nostro atleta che aveva ottenuto un meritato secondo posto dietro al fortissimo Francese Veminardi.

Più tardi però,a gara ormai finita da un bel pò, l'amara sorpresa che ha gettato tutto il team nello sconforto : Angelo veniva dato al terzo posto ! Da un controllo delle schede è saltato fuori che uno dei giudici , sull'onda del Neozelandese che risultava terzo per tutta la gara,aveva scritto un voto sulla scheda (6.5) ma digitato male lo stesso sul computer( 5.0),facendo finire il nostro Angelo terzo per 0,07 centesimi !!
 
Image 
 
Non si era mai vista una cosa del genere in tante gare Internazionali, l'errore può succedere, crediamo alla buona fede dei Giudici, ma  la gara è stata totalmente falsata perchè agli atleti sono state comunicate posizioni diverse durante tutta la heat .Doveva almeno esser dato il tempo alla squadra Italiana di presentare un ricorso ,invece è stato comunicato il nuovo risultato senza accogliere alcun Ricorso.Sicuramente c'è una lacuna nel Regolamento se possono succedere cose del genere che rovinano quella che era stata una bellissima giornata di sport  e speriamo venga apportato qualche miglioramento  per evitare che talli cose possano ripetersi.

Quello dei nostri rimane comunque un buon risultato visto l'altissimo livello in acqua , peccato solo per Leonardo Fioravanti che l'altro ieri non è riuscito a far vedere tutto il suo potenziale tecnico in condizioni molto impegnative fisicamente e non è andato oltre il primo Round dei Ripescaggi dove è arrivato terzo per pochissimo in una heat che era alla sua portata, quando sappiamo tutti che può ottenere punteggi molto più alti.

Ma queste Competizioni oltre che come test sono un 'esperienza unica per i nostri giovani atleti anche perchè hanno l'opportunità di confrontarsi con i migliori atleti Juniores a livello Mondiale, speriamo quindi mettano a frutto nelle prossime gare Internazionali tutto quello che di buono hanno assorbito e vissuto in Ecuador.

Fonte Fisurf
 
Image 
Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand