Image07-06-2008 - Allarme dei ricercatori dopo attacchi

E' allarme squali dopo i recenti episodi di sangue nelle spiagge di Acapulco. "Ormai vanno a caccia di esseri umani", dicono i ricercatori messicani. La terrificante teoria, di cui dà notizia il Sun di Londra, è emersa dopo l'omicidio di due surfisti e il ferimento di un altro nell'arco di un mese. Una quarta persona è dispersa da quando si è immersa per una nuotata nella popolare località balneare messicana...

ImageI residenti pensavano che uno squalo particolarmente avido fosse responsabile del massacro, ma gli esperti sono portati a ritenere che ci sia un intero gruppo di pescecani che stanno "per la prima volta prendendo volontariamente di mira esseri umani" scrive il Sun. E la teoria si fa ancora più tetra, visto che gli etologi pensano che il pesce lungo circa 3 metri e mezzo abbia sviluppato questa predilezione per la carne umana, dopo aver divorato decine e decine di cadaveri buttati nel mare dalla malavita.

La spiaggia di Zihuantanejo, nei dintorni di Acapulco, non registrava incidenti simili da oltre trent'anni. E, con una media annuale di circa quattro attacchi letali di squali a livello mondiale, il fatto che due persone siano morte lungo lo stesso tratto di riva in poche settimane ha sconvolto gli esperti internazionali. Le morti di Zihuantanejo arrivano, del resto, in un anno che sta andando oltre ogni statistica dal punto di vista degli attacchi di pescecani.

ImageLa popolazione e i turisti della località più colpita vivono ormai nel terrore. La Marina messicana ha dispiegato mezzi per pattugliare la zona. José Leonardo Castillo, a capo delle indagini sugli squali per il "National Fishing Institute" ha dichiarato: "Una teoria su cui stiamo investigando è che un gruppo di squali abbia sviluppato un gusto particolare per gli umani".

Anche se il numero di attacchi a livello internazionale è aumentato da 63 nel 2006 a 71 l'anno successivo, nel 2007 è stato registrato solo un caso di decesso. I due morti a Zihuantanejo che si sommano a una vittima in California hanno già triplicato il dato.

Fonte: tgcom

Scegli la WebCam:
HOLY
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand