ImageAerial : manovra del surf moderno durante la quale il surfista esce fuori dall'onda(in aria) per poi rientrarci......guarda i video di Cristian Fletcher

A-Frame: un onda che frange uniforme a d e a sinistra ...

Aloha :saluto hawaiano che ci si scambia tra surfisti

A.S.P. : associazione dei surfisti professionisti,nata nel 1982

Back side : surfare dando la schiena all' onda

Beach break : spiaggia dove le onde frangono su un fondale sabbioso

Beach Boys : famoso gruppo musicale( capitanato da Brian Wilson )del sud della california che con le loro canzoni hanno contribuitoil diffondersi del surf nel resto del mondo

Backdoor : nome della destra di Pipeline sulla NordShore di Ohau,HAWAI

Baja : famosa meta surfistica messicana dei surfisti sud californiani e non .

Biarritz : cittadina francese situata sull'oceano Atlantico meta ambita da molti surfisti italiani durante la vacanze estive

Big Wednesday: film cult del 1978 di John Milus che ha reso popolare il surf nel mondo

BodyBoard : corta tavola di schiuma plastica ,l'ideale per diverdirsi sulle onde a tutte le età

Bottom : il sotto di una tavola, la base di un onda

Channel : punto dove le onde non rompono a causa di un fondale più profondo.Scanalature sulla carena della tavola che favoriscono lo scorrimento dell'acqua verso poppa,aumentandone la velocità.

Cheyne Horan : legendario surfista australiano , 4 volte secondo nel circuito ASP nel 78,79,81,82

Classic : un perfetto giorno di surf

Image
Surfista a "buona domenica"

Clouse out : un onda che rompe simultaneamente su tutto il suo fronte , rendendo impossibile al surfista continuare la sua corsa .

Coral reef : massa enorme di micro organismi viventi, che concorrono a creare fondali perfetti per il formarsi di onde tubanti e pulite .

Costa Basca : tratto di costa bagnatta dall'oceano Atlantico fra Spagna e Francia , molto frequentata da surfisti europei nei mesi estivi .

Carrol Tom : surfista australiano 2 volte campione del mondo che agli inizi degli anni 80 era vamoso per la sua pottenza e bravura sulle grosse onde Hawaiane specialmente a Pipeline .

Curren Tom : surfista californiano 3 volte campione mondiale.Per molti è considerato ancora il migliore nella storia del surf .

Cut back : manovra a forma di S che il surfista compie per tornare nel cuore dell'onda per riprendere velocità per altre manovre.

Delamination :delaminazione del rivestimento di tessuto e resina, processo irreversibile che causa la fine della vita di una tavola .

Deep inside : essere intubati molto proffondamente nel cavo dell'onda.

Deck : parte superiore della tavola.

Dropping in : iniziare una corsa su un onda mentre un altro surfista è già lanciato , cosa che spesso degenera in una lite e lo scontro tra le tavole.

Duke dive : manovra che consiste nel superare le onde, affondando con l'aiuto di un ginocchio pressato sulla tavola sotto la superfice dell'acqua.

ImageEndless Summer : film di Bruce Brown del 1964, che narra le vicende di due surfisti in giro per il mondo alla ricerca di onde perfette.

Fletcher Christian (aerialboy): figlio maggiore di Herbie , è attualmente uno dei surfisti più radicali , anche se detesta partecipare alle competizioni. Dotato di un raro talento nelle manovre aeree.

Fin : pinna applicata alla carena di una tavola per auntare la stabilità.

Flat : condizioni di piatta assoluta .

Floater : manovra moderna che consiste nello scivolare sulla cresta di un onda che ha già franto(parte posteriore)per poi atterare su una sezione d'onda con una spalla più pulita

Free fall : manovra accidentale o voluta che consiste nel cadere giù per il cavo dell'onda per poi iniziare la corsa , ma spesso il freefall termina in una caduta (wip out )

Freeth George : surfista di origine irlandese - Hawaiine (1883 - 1919 ) , che importo il surf nel sud della california .

Frontside: surfare con la faccia rivolta all'onda.

Glass : laminare con la resina una tavola da surf

Glassy : termine per descrivere la superfice calma e liscia del mare o dell'onda . tali condizioni si hanno per lo più al mattino presto o alla sera , quando non c'è vento.

Goofy foot : chi surfa col piede sinistro a poppa .

Grab rail : manovra usata quando il labbro del onda sta per colpire il surfista , che ha questo punto afferra il bordo esterno e si piega verso il ventre dell'0nda per evitare di essere spazzato via dall'onda.Utile nei tubi di schiena .

Grommet : giovani surfisti spinti a migliorare giorno dopo giorno.

Gun : lunghe ,sottili e strette tavole appositamente costruite per affrontare le onde più grandi .

Hang five :surfare con un piede tanto in punta che le dita escono dalla tavola . Manovra da longbordisti .

Hang loose : termine Hawaiiano dato a tutto ciò che è simpatico e accativante .

Hang ten : manovra da longboard , surfare con entrambi i piedi in punta di tavola .

Haole : così è chiamato dalli Hawaiiani chiunque venga da fuori ( straniero )

Hardcore : termine usato per descrivere cose o persone intense.

Hawaii : la mecca del surf . Gruppo di isole del Pacifico che comprendono Oahu , Maui , Kauai ,Big Island, Molokai.Isole scoperte nel 1778 dal capitano J. Cook e divenute nel 1959 il 50° stato degli USA .

Heat : periodo di tempo variabile, durante il quale due o più surfisti competono tra loro in un surf contest .

Hossegor : cittadina francese a nord di Biarrtz , famosa per le sue onde perfette e tubanti e anche sede di numerose ditte come la Rip curl e la Billabong europe

Hot : si usa per descrivere un surfista o manovre molto radicali ( aerial , 360,tail slide ).

In the Pope's living room : essere nel soggiorno del Papa.Si dice di una bella corsa dentro a un tubo " in the green room " ovvio ad una dose di spiritualità tra surfisti

I.S.A. : Internatinal Surfing Association. Organizzazione mondiale per lo sviluppo del surf tramite gare amatoriali

J-Bay : abbreviazione di Jeffrey 's Bay l'onda destra più famosa del Sud Africa per la sua lunghezza e perfezione.

Kahanamoku Duke : 1890 - 1968 il padre del surf . Campione olipionico a Stoccolma nel 1912, in Belgio nel 1920.Ha reso popolare il surf in California all'inizio del secolo e lo ha esportato in Australia nel 1915

Lacanau : piccola cittadina Francese antistante Bordeax sull'OceanoAtlantico.Famosa perchè è stata la prima in Europa a ospitare una gara ASP

Late take off : partire in ritarndo quando l'onda sta già frangendo, spesso voluta per cadere direttamente nel tubo

Leash : il laccio che unisce la tavola al surfista.

Line up:prendere posizione in acqua e fissare il punto giusto dove attendere le onde.

Lip : il labbro dell'onda che frange

Local : chiunque vive in una determinata area surfistica e vi surfa regolarmente

Localismo : attegiamento stupido e odioso , oggi combatuto anche da tutti i surfisti proffesionisti , che consiste nel proibire a chiunque non si di quel determinato posto di surfare le sue onde. Causa di risse inutili .

Longboard : tavola sopra ai 9 piedi ( 2,70mt) usata dagli anni 40 in poi .Erroneamente si definiscono Longboard anche tavole da 8 piedi in poi .

Lopez Gerry : surfista Hawaiiano , diventato famoso nel mondo per la sua parte nel film un mercoledì da leoni .Grandissimo protagonista sull'onda di Pipeline .

Morey Boogie :l'originale bodyboard inventato da Tom Morey negli anni 70

Mundaca : secondo molti il migliore surfspot Europeo è vicino a Bilbao.La sua sinistra perfetta è lunga parecchie centinaia di metri.....roba da crampi ai polpacci

Natural foot : chi surfa col piede destro a poppa , si dice anche regular ,contrario di goofy foot.

Noll Greg : pioniere della North Shore Hawaiiana negli anni 50. Dotato di un imponente fisico e un coraggio da leoni a surfato per la prima volta sia Sunset che Wawimea.

NorthShore :la costa nord dell'isola di Oahu alle Hawaii è sede delle onde più grosse del pianeta .

Nose : punta della tavola

Off the lip : manovra che consiste nel tagliare la faccia dell'onda andando dritti verso l'alto, raggiunto il vertice,effetuare una brusca rotazione per tornare di nuovo giù ,nel cuore dell'onda.

Off the wall : surf spot Hawaiiano, noto per le sue tubanti onde destre e perfette.

Offshore : vento che proviene da terra verso il largo e che in genere regolarizza e migliora la forma delle onde.

Parafina : cera che si spalma nella tavola per non scivolare "sex wax "

Pintail : tavola dotata di una poppa molto stretta , che finisce quasi a punta .che si usa il più delle volte per onde grosse.

PIPELINE: L'onda più famosa e fotografata dell' universo situata sulla costa nord di Oahu alle Hawaii. Deve la sua fama alla perfezione dei suoi enormi tubi perchè rompe su un fondale corallino pericolossisimo .

Point Break : film cult anni 90 . Da vedere !

Potter Martin : surfista inglese 35enne .Campione del mondo nel 89 .Famoso agli inizi degli anni 80 per il suo stile radicale.

Rail : il bordo della tavola .

Reef : banco di roccia o corallo che forma onde di buona qualità

Reentry : manovra sul lip che il surfista impatta e surfa per un attimo, scivolando sulla cresta che frange per poi ricadere giù .

Richards Mark : surfista australiano 4 volte campione del mondo dal 1979 al 1982 un mito...

Rocker : curva graduale lungo l'asse longitudinale ( poppa-prua )della tavola . Oggi i Pro usano un rocker molto accentuato per fare manovre più radicali .

Round tail : poppa tonda

Secret spot : spot la cui ubicazione è gelosamente tenuta nascosta dal suo scopritore

Session :arco di tempo trascorso in acqua per surfare.

Set : serie di onde che arriva a intervalli regolari .

Sex Wax : marca della più famosa paraffina antisciovolo per le tavole da surf .

Shaka brah : saluto Hawaiiano fatto con la mano chiusa e con solo pollica ed mignolo aperti , che si significa ciao ,come va, etc...

Shaper : colui che da forma alla tavola da surf .

Shorty : muta estiva a mezze maniche e mezze gambe .

Skimboard : tavola piatta in legno o fibra di vetro lunga circa 1 metro usata per scivolare nella batigia , su un velo d'acqua.

Slash : manovra che consiste in un cutback secco.

Slater Kelly : nato e cresciuto in Florida 8 volte campione del mondo (un vero record) è dotato di un talento mostruoso. A soli 20 anni è il più giovane campione della storia del surf.

Spot : posto dove frangono le onde migliori .

Sunset Beach : bello ma pericoloso spot della North Shore di Oahu , noto per la sua lunga destra. Surfato per la prima volta da Greg Noll nel 1957

Surf Trip : viaggio e vacanza in cerca di onde

Take off : manovra che sta per indicare la partenza o l'inizio della corsa sull'onda.

Tressessanta -360 : manovra nella quale il surfista fa con la tavola un giro completto su se stesso ..

Tomson Shaun :surfista sudafiricano campione del mondo nel 1977 che negli anni 70 ha rivoluzionato il modo di surfare nei tubi .

Tube : la galleria d'acqua che forma l'onda .Manovra che consiste nel surfare dentro il tunnel formato dall'onda che chiude .

Uluwatu : spot dove frange una tra le più famose onde sinistre al mondo .Si tova a Bali in Indonesia

Waimea Bay : mitica baia della North Shore di Oahu ,una fra le più grosse onde del pianeta.

Wetsuite : la muta in neoprene.

Wipeout : cadere su un onda di una certa potenza

Young Nat : surfista soprannominato " the animal " per il suo approccio aggressivo al surf , è stato campione del mondo nel 1966 .Rivoluzionando il surf moderno con una tavola per quei tempi cortissima. Fino a 1996 incontrastato dominatore nella categoria Longboard nel circuito A.S.P.

Zizzu : surfista ligure famoso per il suo stile puro ed elegante.


Scegli la WebCam:
HOLY
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand