CORSI FEDERALI ISTRUTTORI ISA  2016: TANTE LE NOVITA’


Il recente inserimento della FISURF nell’Osservatorio del CONI, la prima storica medaglia d’oro ai Mondiali ISA conquistata dal nostro Leonardo Fioravanti e il probabile inserimento del Surf nei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 hanno dato una sferzata di energia e determinazione al neo eletto Consiglio Federale. Il cambio di passo si nota anche dall’incremento dei Corsi Istruttori inseriti nel Calendario 2016. I brevetti rilasciati dalla ISA sono gli unici validi a livello internazionale in quanto la ISA è riconosciuta dal CIO (Comitato Olimpico Internazionale) quale massima autorità mondiale nel Surfing e Standup Paddling. La richiesta di partecipazione ai Corsi ISA è in costante crescita, così come lo sono il Surfing e lo Stand Up Paddling. I Corsi ISA sono anche gli unici adottati e riconosciuti dalla Federazione Italiana Surf (FISURF). Solo i possessori del brevetto ISA possono far richiesta di lavorare presso una scuola federale come istruttore Surf, Sup o entrambi. L’Official Presenter del Coaching & Instructing Program ISA è Alessandro Dini, pioniere del surf italiano, campione italiano longboard dal 1993 al 1995, team managar e direttore marketing Quiksilver per un decennio.

I nostri sport sono in continua crescita e sono sempre di più gli appassionati che desiderano diventare istruttori e lavorare presso una Surf School Federale. E’ molto importante che a portare in acqua i nostri figli e i nostri amici, siano istruttori in possesso di brevetti professionali, incluso quello di bagnino. Recentemente vengono proposti corsi che non richiedono ai partecipanti il possesso del brevetto di assistente al salvamento, cosa che la dice tutta sulla serietà di tali corsi. La ISA ha festeggiato quest’anno 50 anni di vita: mezzo secolo di esperienza nel surf coaching che ha contribuito alla messa a punto del più avanzato metodo di insegnamento. Infatti, non si deve dimenticare che dopo il Livello 1, che abilita unicamente all’insegnamento ai principianti, il coach può progredire grazie a corsi L2 e L3 che consentono al coach di lavorare con surfisti avanzati.         

I corsi sono aperti ognuno a un numero massimo di 20 partecipanti. Per essere ammessi ai corsi SURF L1 è necessario sottoporsi alla Prova Pratica di Ammissione per la verifica di capacità, livello ed esperienza. Il Corso SUP Specialist Module (Surf) è rivolto solo a coloro già in possesso del brevetto SUP Flat Water. Al corso si può accedere anche se momentaneamente sprovvisti di brevetto bagnino: vengono concessi 12 mesi di tempo per ottenerlo.

NOVITA’:                                                                                                  
Nel 2016 verranno lanciati anche in Italia i Corsi ISA Istruttori SUP Open Waters (Race e Down Wind) e il Corso Istruttori Bodyboard. Per i suddetti corsi, Alessandro Dini si avvarrà, oltre che della collaborazione di Franco Piccioni, anche di quella di Fabrizio Gasbarro (ex Campione Italiano SUP Race) e di Andrea Cannavò (pluri- Campione Italiano Bodyboard).

Infine, torna dopo 4 anni il Corso SURF L2, rivolto a chi da almeno 12 mesi è in possesso del brevetto SURF L1. Il Corso sarà tenuto dall’australiano Jamo Borthwick, il principale presentatore ISA in tutto il mondo. E’ richiesta una buona conoscenza della lingua inglese.

Le iscrizioni si apriranno il 28 dicembre 2015 e si chiuderanno al raggiungimento del ventesimo iscritto.

Modulo iscrizione

Per aggiornamenti/informazioni consultare il sito federale (www.fisurf.net) dal quale si può scaricare il Modulo di Affiliazione.

Per prenotazioni e ulteriori informazioni sui corsi: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.


Scegli la WebCam:
HOLY
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand