ImageUna barriera artificiale a Bournemouth per gli amanti del surf - Il costo del progetto si aggira su 1,6 milioni di sterline

22-04-2008 - Bournemouth, vivace cittadina situata sulla costa del Sud Inghilterra, si candida a diventare una delle mete principali europee per il surf...

Boscombe Beach si affaccia sul Canale della Manica, le cui acque relativamente calme la rendono adatta alla costruzione di una barriera artificiale. Questa sarà la quarta in tutto il mondo (le altre sono in Australia e Nuova Zelanda), e verrà costruita adagiando una serie di sacche di sabbia a 30 metri di profondità, permettendo così di duplicare l altezza delle onde. Il costo del progetto si aggira su 1,6 milioni di sterline.
ImageAi designer Wayne e Geraldine Hemingway è stata affidata la realizzazione dello stabilimento balneare che sorge in corrispondenza della barriera e sarà dotato di lettini matrimoniali e tende con tanto di elettricità e acqua corrente. Bournemouth occupa il terzo posto in Gran Bretagna per numero di surfisti ed è rinomata per la bellezza e l'attrezzatura delle sue spiagge. 

Link: more info

Fonte: http://www.guidaviaggi.it

Image


Scegli la WebCam:
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand