Ciao Surfers,
mi presento, sono Alessandro "Joy" Raggi e 3 anni fa ho iniziato per gioco a "shapare"...


Il tutto è nato, insieme all'amico Davide Navacchi, dalla necessità di avere tavole "Fat" per surfisti con un peso superiore ai 90 kg da qui nasce il nome della mia factory "West Side Fat Surfboards".

La prima tavola shapata, soprannominata amichevolmente "il Mostro", ci ha fatto rendere conto di quanto fosse difficile ottenere delle tavole di qualità, ma le difficoltà incontrate in questi 3 anni non mi hanno fatto desistere dal continuare durante il mio poco tempo libero e a passare ore e ore in shaping room.

La mia idea di shaper è particolare, in quanto prediligo produrre esemplari unici e non in serie, i modelli che prediligo shapare sono i mini simmons, gli egg, sia single fin che quad e le shortboard da onde piccole, ma non disdegno shapare qualsiasi tipo di tavola o S.U.P.

Per me l'importante è passare del tempo in shaping room e provare con ogni tipo di blank sia PU che EPS e ogni tipo di resina!

Negli ultimi mesi sto sperimentando molto nella costruzione stringerless con rail parabolici in carbonio aeronautico e tessuti biassiali.

sfruttando resine epossidiche ad alto modulo e costruzione sottovuoto e sono molto attratto dalla tecnica dell'infusione.

Ci tengo molto a ringraziare 2 persone molto importanti, Renato Colombini e suo figlio Paolo del Cinghiale Marino Surf School, senza il loro supporto morale e materiale questo sogno non esisterebbe.

Grazie anche a Mw surfboards per i preziosi consigli e grazie a Maurizio De Leo che testa le mie tavole e mi dice come modificarle e soprattutto cura la parte commerciale.

Un doveroso ringraziamento a R.B. Compositi per i materiali e l'ineguagliabile consulenza tecnica.

Per vedere le mie produzioni visitate la pagina facebook "West Side Fat Surfboards".


 


Scegli la WebCam:
HOLY
Scegli la localià:
seleziona la boa

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it.

I understand